Chiudi
Art Factory

Art Factory

Offre agli artisti un insieme di servizi, completo e qualificato, svolto da professionisti del settore, per la promozione della loro arte e dei loro lavori.

L'arte migliora la vita

Questa è la nostra filosofia...

Per questo stiamo raccogliendo opere di pittura, poesia, fotografia e scultura
che hanno aiutato gli artisti a superare le piccole o grandi difficoltà

Stiamo dando vita ad un libro unico, un catalogo mai uscito prima, pubblicato da Editoriale Giorgio Mondadori, che unisce la produzione artistica di nuovi talenti e star internazionali.

Arte in Quarantena

La presentazione del libro L'arte in quarantena

TGCOM24

Le opere saranno in videoesposizione presso la Milano Art Gallery, la storica galleria milanese con 53 anni di storia, dove hanno esposto e dialogato i più grandi artisti ed intellettuali contemporanei.


Il libro avrà i contributi di

Paolo Liguori

Paolo Liguori

Direttore di TGCOM24

"Questi mesi sicuramente resteranno nella storia. E i segni della lotta artistica? Non possono e non devono rimanere solo in formato digitale. Occorre un catalogo che ne raccolga le testimonianze e le preservi dal passaggio del tempo. Perché la bellezza che abbiamo dimostrato in questo periodo è ben più di una scintilla, di una debole speranza, e merita di essere ricordata assieme alle difficoltà."

Maria Salvo Nugnes

Salvo Nugnes

Curatore di mostre e grandi eventi

"L’arte non si ferma e non si deve fermare davanti alle difficoltà. Sono molti coloro che hanno utilizzato il loro estro e la loro creatività per esprimere le loro sensazioni per contrastare la paura, l’ansia e l’instabilità, per contrapporre alla negatività momenti colorati, di benessere, di fantasia, di riflessione, di sperimentazione e di condivisione collettiva."

Maria Rita Parsi

Maria Rita Parsi

Psicologa e opinionista televisiva

"Penso che l'arte raccolta in questo libro possa essere vista come un utile esercizio di distacco collettivo. Un modo per immergersi nella bellezza e dimenticarsi per un momento delle difficoltà e delle preoccupazioni. Un modo per vedere oltre, per trovare in noi stessi le risorse per reagire e riuscire a superare questa difficile situazione. Un modo per provare a guarire insieme."

Francesco Alberoni

Francesco Alberoni

Sociologo di fama mondiale

"Quello che più mi incuriosisce nelle opere e nelle testimonianze degli artisti riuniti con sagacia da Salvo Nugnes in questo catalogo è come sia stata la reazione ad uno dei momenti più complicati che la nostra storia recente ricordi."

Giordano Bruno Guerri

Giordano Bruno Guerri

Storico ed intellettuale italiano

"Iniziative come questo catalogo ci ricordano che l’arte è immortale e sopravvive ad ogni avversità e tengono viva la speranza di questa rinascita, che potrebbe essere un vero e proprio “rinascimento” come quelli delle epoche passate."

Alessandro Meluzzi

Alessandro Meluzzi

Psichiatra e volto noto televisivo

"Le opere raccolte in questo catalogo dimostrano come gli artisti abbiano usato la loro immaginazione per superare la difficoltà e la preoccupazione e come essi abbiano dato forma, ‘costruzione’, alle loro sensazioni e alle loro paure."

Cristina Cattaneo

Cristina Cattaneo

Psicologa e scrittrice

"Questo catalogo dimostra ancora una volta che l’arte, e chi la sa apprezzare e valorizzare, può unire anche quando la necessità costringe alla distanza. Una comunità, quella di questi artisti radunati da Salvo, viva, vibrante e accogliente, piena della freschezza e dello stupore di chi sta iniziando a far parte di un movimento di rinascita con solide radici nella tradizione."

Maria Flavia Sagnelli

Flavia Sagnelli

Curatrice d'arte

"L’importanza di questo catalogo ed il suo pregio stanno proprio nel raccogliere per la prima volta le opere di tanti artisti che hanno utilizzato il “mezzo arte” per superare un momento di difficoltà. Ritengo che questa sia un’opera destinata a passare alla storia, qualcosa di unico nel suo genere che non è mai stato fatto prima d’ora."


Le star presenti nel catalogo

Federico Fellini

Regista

Federico Fellini

Il bisogno di caratterizzare scene e personaggi dei suoi film, trova nel disegno il mezzo più congeniale per il famoso regista italiano. Federico Fellini traccia segni rapidi, gioiosi, a volte ironici: disegnare, racconta la nipote Daniela Barbiani, non era solo il modo di iniziare un film, ma anche un momento di intimità per esplorare i suoi sogni e il suo inconscio.

Sylvester Stallone

Attore e regista

Federico Fellini

Lo immaginavate Rambo alle prese con tela e pennelli? Eppure Sylvester Stallone, prima di entrare nell’Olimpo hollywoodiano, aveva intenzione di diventare un artista. E, parallelamente con gli impegni cinematografici, ha continuato a dipingere. Per Stallone dipingere è la maniera più veloce per elaborare gli impulsi inconsci e le esperienze personali della propria vita.

Franco Battiato

Cantautore e musicista

Federico Fellini

Franco Battiato traspone in pittura tutta la sua esperienza mistica attraverso la raffigurazione di dervisci, moschee, cancelli reali. Il suo è un cammino di ricerca meditativa. Dipinge con colori ad olio o pigmenti puri.
Una delle sue opere pittoriche (Teiera con becco lungo, 2000) è la copertina del libro di poesie Le leggi della Chimica, di A. Contiero.

Gina Lollobrigida

Attrice

Gina Lollobrigida

Attrice di grandissimo successo, Gina Lollobrigida voleva inizialmente diventare pittrice e si era iscritta all’Istituto di Belle Arti di Roma. Ha continuato a coltivare la sua passione, facendo anche scultura e fotografia. È solo nel 2003 che le sue opere vengono esposte prima a Mosca e poi a Venezia.

Edoardo Bennato

Cantautore

Edoardo Bennato

Dal bianco e nero che ricorda la graphic novel ad un linguaggio iperrealista e fotografico dai colori accessi, Bennato si dimostra artista eclettico che anche nella pittura narra le favole dei nostri giorni. Con una forte sensibilità verso la dignità umana, la sua pittura rimane in equilibrio tra favola e realtà.

Amanda Lear

Modella, attrice, cantante

Amanda Lear

La musa di Salvador Dalí ha trovato nella pittura un’attività per esprimere sulla tela le sue emozioni più profonde. Per la Lear “la pittura è una terapia”, ed è anche un bisogno e una necessità: “[...] a casa mi metto tranquilla in silenzio con i miei gatti a dipingere ed è una cosa che mi fa veramente bene.”


Una distribuzione nazionale
per il prestigioso libro L'arte in quarantena

Come gli altri cataloghi d'arte pubblicati da Editoriale Giorgio Mondadori, anche il libro L'arte in quarantena può vantare una distribuzione sul territorio nazionale nelle maggiori librerie, nello store online della Mondadori e nelle principali fiere dedicate all'editoria. Una garanzia di massima visibilità per gli artisti e le loro opere.

Mondadori Store

Fiere del Libro

Fiere del Libro


I servizi che offriamo agli artisti

  1. N. 1 pagina a Lei dedicata, con inserito il Suo nome e l'immagine della Sua opera, nel prestigioso catalogo, che avrà il contributo di P. Liguori, F. Alberoni, S. Nugnes, M. R. Parsi, G. B. Guerri, A. Meluzzi, C. Cattaneo, F. Sagnelli ed altri;
  2. Una copia omaggio del prestigioso catalogo;
  3. Inserimento in catalogo di una Sua biografia (1/3 di pagina) con Sua foto;
  4. Attestato di selezione personalizzato in carta pergamenata rivestita, firmato da membri del Comitato, spedito ed anticipato via email, pronto per essere incorniciato;
  5. Articoli riguardanti il catalogo su siti web d’informazione con anche il Suo nome;
  6. Servizio televisivo su emittente nazionale sul prestigioso libro;
  7. Pubblicità del volume su grandi riviste di settore tra cui Arte;
  8. Invito alla presentazione del libro che si terrà all'Auditorium dello IULM di Milano;
  9. Omaggio di una bottiglia di vino a chi verrà alla presentazione del volume;
  10. Mostra in videoexposition della Sua opera in occasione della presentazione del catalogo e per i successivi 15 giorni presso la storica Milano Art Gallery, Via Alessi 11, Milano;
  11. Possibilità di essere selezionati dal Comitato per uno dei seguenti Premi:
    • Premio Milano Art Gallery - 5 artisti che esporranno n. 5 opere presso la storica Galleria per la durata di 2 settimane;
    • Premio Caravaggio - il Comitato selezionerà 5 artisti a cui verrà assegnato il prestigioso comitato internazionale;
    • Premio Miami - il Comitato selezionerà 5 artisti a cui verrà assegnato il prestigioso riconoscimento internazionale.

I momenti più difficili, le perdite più dolorose, le pulsioni più profonde trovano nell’Arte il canale privilegiato per trasformare in bellezza quello che più ci ha fatto soffrire...

Partecipare al catalogo L'arte in quarantena in un momento come questo è un’occasione unica per dimostrare che l’Arte non si ferma

Milano Art Gallery, la storica galleria nel cuore di Milano

Milano Art Gallery vanta un grande prestigio: da oltre cinquant’anni ospita le mostre d’arte di rinomati artisti di fama nazionale e internazionale. Renato Guttuso, Giorgio De Chirico, Arnaldo Pomodoro, Federico Bonaldi, Gino De Dominicis, Fausto Pirandello, Mario Schifano, Mimmo Rotella, Mimmo Palladino, Dario Fo, Giuseppe Bergomi, Gaetano Pesce, Marco Lodola, Gillo Dorfles, Amanda Lear e José Dalí sono solo alcuni dei grandi nomi degli artisti che hanno esposto le loro opere in galleria. Milano Art Gallery si avvale inoltre della collaborazione di Istituzioni pubbliche e private, di illustri critici e studiosi d’arte, nonché di eminenti intellettuali. Ciò consente allo spazio culturale e agli artisti di acquisire risonanza e consenso a livello mediatico e del mercato dell’arte.

In concomitanza con le mostre, Milano Art Gallery organizza numerose conferenze, che hanno come protagonisti importanti personalità del mondo della cultura, della scienza e dello spettacolo.

Milano Art Gallery

In collaborazione con

TGCOM24
Accademia Belle Arti
Sky
Canale Italia
Milano Art Gallery
Big Ciaccio